Pelty, il diffusore audio che funziona col calore

Un prodotto totalmente “ecofriendly” visto che per funzionare non fa uso né di corrente elettrica né di batterie. Si chiama Pelty e nasce da un’idea di Edoardo Bosio, ed è totalmente “made in Italy”. Come si alimenta? Semplicemente con il calore, sfruttando una tecnologia basata sull’effetto Peltier, principio fisico noto dal 1834 che permette di trasformare l’energia termica in elettrica.
Il calore, generato da una fiamma che si alimenta tramite un olio biologico, attiva il dispositivo. Pelty è dotato anche di un chip bluetooth  per ricevere la e diffondere la musica preferita da tablet, smartphone e riproduttori musicali dotati di tale interfaccia.

Pelty0409_low res

Oltre che “green” Pelty è anche un prodotto da mettere in bella mostra: si compone di un’ampolla di vetro che va inserita nel corpo in ceramica e legno, il tutto in design gradevole e perfetto per arredare ogni angolo della casa, ma può trovare la sua giusta collocazione anche in ristoranti chic, spa e giardini.
Sarà in vendita dal mese di settembre 2016 tramite il sito www.pelty.it, al prezzo di 320 euro. Durante il Salone del Mobile di Milano dal 12 al 17 aprile, Pelty sarà esposto presso lo spazio di via Ventura 14 (zona Lambrate) all’interno della “Glass Box”.

Pelty0398