Ion SnapCam: 8 MP e livestreaming “indossabile”

Ion ha introdotto sul mercato SnapCam una fotocamera indossabile “punta e scatta” dalle dimensioni di soli 1.5-pollici che si connette allo smartphone in modalità wireless. A fare tutto è il sensore da 8 megapixel che permette di creare video in HD e scattare immagini fisse. Ma oltre a questo la caratteristica più interessante della SnapCam è la possibilità di effettuare il live-streaming degli avvenimenti ripresi tutte le volte che si ha voglia. La velocità è uno motivi di vanteria del dispositivo: Ion specifica che si possono scattare una foto o registrare video in “meno di un secondo”.

iONsnapcamces

Sotto la cover di plastica si trova un processore OmniVision, che consente alla Snapcam di attivarsi con un semplice tocco delle dita. Snapcam offre un’autonomia di sette giorni in standby per carica, e offre sia una clip sia una calamita per “indossare” la telecamera o per fissarla a una superficie metallica.

Screen-Shot-2015-01-06-at-6.11.56-PM-730x259

Si può toccare due volte per registrare un video da 720p / 30fps,  mentre toccandola una sola volta si può scattare una foto da 8 megapixel. Un triplo tocco attiva il Live Streaming, quindi bisogna stare attenti a non tambureggiarla con le dita inavvertitamente. C’è anche uno slot per schede microSD con supporto fino a 32 GB di spazio di archiviazione.

La connettività con il proprio smartphone è ottenuta tramite Bluetooth o WiFi. SnapCam sarà disponibile in bianco, nero e grigio, al prezzo di 149,99 dollari.